attestato
17/04/2014 L'attestato di rischio... questo sconosciuto!

Se richiedi a diverse compagnie un preventivo per l'assicurazione della tua auto, sentirai richiederti necessariamente, una copia dell'attestato di rischio che è uno dei documenti fondamentali per determinare il prezzo.

Ma che cos'è l'attestato di rischio: è un tabella, che riporta gli ultimi 5 anni del tua condizione assicurativa auto. Troverai la classe di merito e il numero di incidenti in cui hai avuto torto totale o parziale.

Tutti questi dati determinano un aumento o una diminuzione della tua polizza, ad esempio: se tutte le caselline sono a zero avrai il prezzo migliore in base alla tua classe di merito, se invece compaiono uno o più sinistri anche se risalenti a due o tre anni prima, il prezzo sarà maggiore.

L'attestato di rischio a differenza di quanto si presume, non è allegato alla polizza che paghi o hai pagato l'anno precedente, ma deve esserti inviato per legge al tuo domicilio, circa un mese prima della scadenza del rinnovo della tua polizza, in modo tale che tu abbia la possibilità di ricercare, se vuoi, un preventivo più concorrenziale.

Nel caso in cui tu lo smarrissi o non ti fosse stato recapitato via posta, puoi richiederlo alla tua agenzia che è obbligata a fornitelo, nel momento stesso in cui fai la richiesta.

Per cui è normale e necessario che l'assicuratore te lo richieda, altrimenti non potrà farti un preventivo corretto alla tua situazione personale.